All for Joomla All for Webmasters

Preaccademici

L’Accademia Ludus Tonalis ha stabilito una convenzione con il Conservatorio “O. Respighi” di Latina, come si evince dal Verbale del Consiglio Accademico tenutosi presso il suddetto Conservatorio il giorno 13 Ottobre 2016 (settimo punto all’o.d.g.).

 

 

Corsi Pre-accademici

 

Sono rivolti a tutti gli studenti che, per capacità e determinazione, e dietro segnalazione del docente, intendano perseguire uno studio più approfondito, tale da garantire l’acquisizione delle competenze per l’ingresso ai corsi Accademici di I Livello in Conservatorio. La frequenza ai corsi pre-accademici è riconosciuta per i crediti formativi nella Scuola Secondaria di II Grado.

Questi corsi prevedono una frequenza costante e un monte ore da raggiungere, oltre che un programma di corso e un programma d’esame. Gli esami si svolgeranno presso il Conservatorio di Latina, una volta che gli studenti abbiano raggiunto sufficienti competenze e sia stato completato il corso relativo all’esame.

Attualmente i corsi pre-accademici riguardano le seguenti discipline: Pianoforte, Chitarra classica, Canto lirico, Chitarra jazz, Canto moderno e Jazz. Per tutti non vi è un limite minimo di età per iscriversi, tranne che per Canto per cui è prevista un’età minima di 16 anni.

Ognuna di queste discipline prevede lo svolgimento propedeutico di un piano di studi definito dallo stesso Conservatorio secondo un regolamento ben preciso. Tuttavia l’Accademia si riserva di apportare talune modifiche al regolamento pur rimanendo ferme le disposizioni che permettono l’accesso agli esami.

Periodi di studio e livelli di competenza

1. I corsi di fascia pre-accademica sono strutturati in due periodi di studio:
- Primo periodo
- Secondo periodo

2. Il percorso didattico è articolato in due gradi nei livelli di competenza, che costituiscono il traguardo formativo dei vari insegnamenti:
- Livello A (di base)
- Livello B (avanzato)

3. In ogni periodo di studio sono individuate le discipline che concorrono al percorso formativo.

 

Durata

In termini generali, ciascun Corso di formazione musicale pre-accademica relativa allo studio dello Strumento presenta il seguente schema ordinario di articolazioni di periodi di studio e di durate in anni per ognuno di essi:

a) Primo periodo di studio: 3 anni;
b) Secondo periodo di studio: 2 anni;

Per la Composizione il Canto e i corsi di strumento Jazz, l’articolazione del Corso è in un solo periodo di due anni.

Pur tuttavia, l’Accademia Ludus Tonalis si riserva il diritto di poter modificare tali durate, accorciandole qualora ci si trovi di fronte ad allievi particolarmente dotati o determinati, o allungandole qualora per vari motivi lo studente non sia stato in grado di completare il percorso formativo nei tempi prefissi.

Attività e frequenza

-          I corsi si intendono annuali o semestrali vista la possibilità di poter espletare esami anche nella sessione di Febbraio-Marzo.

-          Le lezioni si intendono articolate in forma individuale, o di gruppo, teoriche o pratiche, in forma di masterclass o progetto.

-          Per ciascuna disciplina è prevista una frequenza di almeno 2/3 delle ore previste.

-          Per alcune discipline possono essere previsti degli esoneri motivati.

 

Articolazione didattica

Gli insegnamenti impartiti nei corsi di formazione pre-accademica afferiscono a 5 aree formative.

- Esecuzione e interpretazione / Composizione
- Teoria e analisi
- Musica d’insieme
- Storia della musica
- Tecnologia musicale

Ogni area formativa può comprendere più discipline o insegnamenti.
In ciascun periodo sono attivati gli insegnamenti previsti nella specifica tabella, comprensivi della verifica di fine periodo.
I Corsi sono articolati secondo le esigenze formative relative alle seguenti 3 aree:

- Strumento;
- Canto;
- Jazz.

Tali aree sono caratterizzate da modalità di studio differenti, dovute alla tipologia, al linguaggio dell’oggetto di studio, all’età di accesso diversificata, di norma anticipata per alcune tipologie strumentali.

 

 Strumento musicale

Il Conservatorio di Latina ha suddiviso i percorsi pre-accademici in due macro-periodi per ciò che riguarda i corsi di strumento musicale, secondo la griglia che segue:

Insegnamento

I Periodo (ore/anno)

1

2

3

Ore

Val

Ore

Val

Ore

Val

II Periodo (ore/anno)

1

2

Ore

Val

Ore

Val

Strumento

30

E

30

E

30

E

30

E

30

E

Materie Musicali di Base

50

Id

50

Id

50

E

-

-

-

-

Secondo Strumento*

-

-

-

15

Id

15

E

Teoria, Analisi, Composizione

-

-

-

50

Id

50

E

Storia della musica

-

-

-

50

Id

50

E

Informatica musicale

-

-

-

20

Id

20

E

Esercitazioni corali**

-

-

-

40

Id

40

Id

Musica d’insieme/Orchestra**

-

-

40

Id

40

Id

40

E

 

E: Esame
Id: Idoneità 

 

*Gli studenti delle classi di chitarra potranno scegliere quale secondo strumento il violino, il clarinetto, il violoncello, il sax, il flauto traverso. Gli studenti di pianoforte potranno scegliere uno strumento quale fisarmonica, organo o clavicembalo. Gli studenti di canto lirico dovranno fare pianoforte come secondo strumento.

**I percorsi di musica di insieme, esercitazioni orchestrali e corali, possono essere organizzati a progetto.

Al termine del I Periodo si deve aver raggiunto:

- competenze e abilità di base nello Strumento;
- una competenza di base completa della Teoria e del Solfeggio;
- una pratica di base nelle discipline d’insieme

Al termine del II Periodo si deve aver raggiunto:
- competenze e abilità avanzate nello Strumento;
- una conoscenza generale della Storia della musica e dell’Informatica musicale;
- una competenza di base dell’Armonia e dell’Analisi;
- una abilità di base relativa allo studio del 2° strumento;
- una pratica del canto e dello strumento nelle discipline d’insieme.

 

 Canto lirico

Per ciò che riguarda il Canto lirico, è stato predisposto un periodo unico, diviso in due tronconi secondo quanto segue:

Insegnamento

Periodo unico

1

2

Ore

Val

Ore

Val

Canto

30

E

30

E

Materie musicali di base

50

Id

50

E

Esercitazioni corali

40

Id

40

Id

Pratica pianistica

15

Id

15

E

Teoria, Analisi e composizione

50

Id

50

E

Storia della musica

50

Id

50

E

Informatica musicale

20

Id

20

E

Mus. da camera/Mus. d’insieme/Mus. vocale da camera

40

Id

40

E

Al termine del Periodo si deve aver raggiunto:

- Competenze e abilità di base nel Canto;
- una competenza di base completa della Teoria e del Solfeggio.
- una conoscenza generale della Storia della musica e dell’Informatica musicale
- una competenza di base dell’Armonia e dell’Analisi;
- una abilità di base relativa allo studio del 2° strumento;
- una pratica del canto nelle discipline d’insieme.

Jazz

Di seguito la Griglia relativa ai percorsi pre-accademici di Jazz (strumento)

Insegnamento

Periodo unico

1

2

Ore

Val

Ore

Val

Strumento Jazz

30

E

30

E

Materie musicali di base

50

Id

50

E

Esercitazioni corali

40

Id

40

Id

Pianoforte Jazz*

15

Id

15

E

Armonia Jazz

50

Id

50

E

Storia della musica**

50

Id

50

E

Informatica musicale

20

Id

20

E

Musica d’insieme Jazz

40

Id

40

E

*Per i pianisti jazz il secondo strumento dovrà essere Percussioni  e Batteria Jazz.
**La storia della musica si intende quella del ‘900 e della nascita del Jazz.

Al termine del Periodo si deve aver raggiunto:

- Competenze e abilità di medio livello nello strumento Jazz;
- una competenza di base completa della Teoria e del Solfeggio.
- una conoscenza generale della Storia della musica e dell’Informatica musicale
- una competenza di base dell’Armonia e dell’Analisi del repertorio Jazz;
- una abilità di base relativa allo studio del 2° strumento;
- una pratica del canto;
- una pratica delle discipline d’insieme.

 

Gli studenti dell’Accademia possono presentare domanda per sostenere gli esami di livello di competenza, in relazione a ciascun insegnamento che concorre al piano formativo di un corso.

Il conservatorio di Latina stabilisce programmi di esame, utili per la preparazione da parte degli studenti dell’Accademia Ludus Tonalis di esami finalizzati al conseguimento di certificazioni di competenza, per gli insegnamenti che concorrono ai corsi di fascia pre-accademica.

Gli studenti interni all’Accademia possono quindi richiedere certificazione dei livelli di competenza conseguiti presso l’Istituzione, che rilascerà attestato nella seguente forma:
a) Denominazione dell’insegnamento;
b) Livello di competenza acquisito;
c) Data esame;
d) Valutazione (espressa in decimi);
e) Obiettivi di apprendimento collegati all’insegnamento.